Date

28-29-30 Novembre 2022

Modalità webinar (DIRETTA STREAMING)

Orario

Dalle 14.00 alle 18.00

Durata

12 ore

CONTENUTI

La certificazione “Residuo Zero”, partendo dall’applicazione di metodi agricoli sostenibili, limita ulteriormente l’utilizzo di prodotti chimici di sintesi, impiegando fitofarmaci scelti tra quelli a più basso impatto ambientale e a bassa residualità, e utilizzando mezzi e strumenti di origine biologica e innovativi, al fine di consentire l’ottenimento di prodotti privi di residui chimici di sintesi rilevabili.

Programma:

GIORNO 1

Dott. Andrea Lovazzano, Dott. Roberto Capurro – SATA Srl

Approccio al metodo di produzione agricola a Residuo Zero scelta sostenibile per mercato e ambiente.
La definizione della linea tecnica (focus su approccio alla difesa)
La gestione della filiera a Residuo Zero;
Le competenze tecniche
Casi Studio: focus su patate e agrumi

GIORNO 2

Dott. Sigliuzzo Carmelo – Check Fruit srl

L’implementazione del metodo di produzione integrata a residuo zero e la certificazione volontaria.
Il sistema di gestione e monitoraggio dei processi di produzione.
Riferimenti a SQNPI, UNI1233 e GLOBALG.A.P.

GIORNO 3

Dott. Davide Massarotto – Cadir Lab srl

Analisi per la validazione dei processi di produzione a R0. Leggere un rapporto d’analisi – LoD e LoQ

Dott. Salvo Garipoli -SG Marketing Agroalimentare srl
Il Mercato del Residuo Zero: prospettive e opportunità.

OBIETTIVI

Attraverso l’esperienza pratica di professionisti qualificati il corso fornirà gli strumenti per supportare l’implementazione del sistema di produzione integrata a Residuo Zero. Le competenze multidisciplinari dei relatori consentono inoltre un approccio tecnico-commerciale al complesso tema “residuo zero”.

DESTINATARI

Consulenti, Tecnici di campo, Agronomi, Periti Agrari, Agrotecnici, Tecnici di Organizzazioni operanti nel settore agricolo, Responsabili Qualità, Professionisti e figure professionali che operano nella pianificazione e controllo delle catene di approvvigionamento delle imprese agroalimentari.

ATTESTATO RILASCIATO

A tutti i partecipanti verranno rilasciati Attestato di Partecipazione e un Badge Digitale attestante la partecipazione al corso.

REQUISITI DI ACCESSO

Per seguire il corso è fortemente consigliata una formazione di tipo tecnico-agronomica.

METODOLOGIA DIDATTICA

Il corso prevede lezioni pratiche alternate con illustrazione di casi studio, affrontati con coinvolgimento dei partecipanti.

QUOTA E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Quota di partecipazione: 500 euro + IVA 22% (610 IVA inclusa)

Quota di partecipazione per clienti Check Fruit/NSF/Sata/CadirLab: 400 euro + IVA 22% (488 IVA inclusa).

Quota di partecipazione per iscritti agli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali: 400 + IVA 22%

Quota di partecipazione per iscritti ai collegi dei periti agrari: 400 + IVA 22%

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto di iscrizione tramite bonifico bancario utilizzando il seguente IBAN intestato a Check Fruit srl: IT 14 E 02008 02435 000003000014

Una volta effettato il pagamento si chiede l’invio della contabile alla seguente mail: a.arduini@checkfruit.it