Data

18 Ottobre 2023

Modalità WEBINAR (Streaming online su piattaforma GO TO WEBINAR).

Dalle 10.00 alle 13.00

Durata

3 ore

OBIETTIVI E CONTENUTI

Tra gli obiettivi per uno sviluppo sostenibile, c’è anche la riduzione degli sprechi alimentari pari, a livello mondiale, a miliardi di tonnellate l’anno. La FAO stima infatti che un terzo della produzione alimentare globale venga sprecato.

Sia a livello europeo che nazionale la normativa regola la riduzione di perdite e sprechi lungo la filiera alimentare riservando incentivi e agevolazioni per coloro che donano il cibo in eccedenza, oltre a sgravi fiscali sulle tasse dei rifiuti.

Molte aziende alimentari hanno quindi adottato strategie efficaci per un prevenire sprechi e gestire correttamente il surplus alimentare, implementando un vero e proprio sistema di gestione ad hoc.

Scopo dell’evento è quello di inquadrare dal punto di vista legislativo la gestione e la redistribuzione delle eccedenze alimentari illustrando vincoli ed opportunità per le organizzazioni.

Relatore: Nicoletta Belletti – Tecnologo Alimentare

DESTINATARI

Consulenti, Auditor, Responsabili Gestione Qualità, Responsabili Marketing e Commerciale, Tecnici, Amministratori, Manager e addetti alle certificazioni nel settore alimentare.

ATTESTATI RILASCIATI
A seguito della partecipazione verranno rilasciati a tutti i partecipanti l’attestato di frequenza e il badge digitale attestante la partecipazione all’evento.

 

QUOTA E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Quota di partecipazione: 100 euro + IVA 22% (122 IVA inclusa)

Quota riservata ai clienti Check Fruit: 75 euro + IVA 22% (91.5 IVA inclusa)

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto di iscrizione tramite bonifico bancario utilizzando il seguente IBAN intestato a Check Fruit srl: IT 14 E 02008 02435 000003000014

Una volta effettato il pagamento si chiede l’invio della contabile alla seguente mail: a.arduini@checkfruit.it